Ricerca

Commenti

Testi recenti

Categorie

LEONARDO METALLI GIORNALISTA RAI

DIRETTA TELEVISIVA TG1

DIRETTA TELEVISIVA TG1

Dopo gli studi classici segue il corso di laurea del DAMS di Bologna. Socio fondatore e Segretario Generale dell’Associazione Nazionale Giovani Giornalisti, (Federazione Nazionale della Stampa Italiana), inizia la carriera giornalistica collaborando con alcuni periodici, (Ciao 2001, TV Giovani, TVRadiocorriere…); diviene così pubblicista e direttore del mensile economico: Comunicazione e Sviluppo. Nel 1989-90 lavora come redattore e Segretario di redazione del Centro Stampa Internazionale di Saxa Rubra (poi Centro Rai), in occasione dei Campionati Mondiali di Calcio “Italia ’90”. Continua ad occuparsi di Relazioni Internazionali alla Rai, dove segue i rapporti tra i giornalisti stranieri e l’Ufficio Stampa. Subito dopo inizia la collaborazione con Gianni Minà alla Domenica Sportiva, agli Speciali del TG1 e a Raiuno. Per due anni si dedica all’Ufficio Stampa del Festival di Sanremo e del Salone delle Attività Televisive, (Media Sat – La Vela d’oro – Raiuno). Da Febbraio 1993 a Gennaio 1994 svolge il praticantato al TV Radiocorriere, scrivendo di musica, cultura e spettacoli-Tv, in particolare curando gli inserti speciali e le manifestazioni canore. Dal 1994 al ‘95 lavora alla Camera dei Deputati come Addetto Stampa, è opinionista nella trasmissione di Gianfranco Funari, (Funari News) e lavora con Mino Damato. Dal 1995 al 1996 viene assunto come giornalista all’Ufficio Stampa della Rai, dove si occupa di promozione e sviluppo delle trasmissioni culturali, completando così il periodo di praticantato e diventando professionista. A metà del 1997 è con Giovanni Minoli per Raitre-Format. Dal 1997 al 1999 è Tg2 nella redazione cronaca, agli esteri e in seguito alla cultura e spettacoli, a disposizione del Direttore Clemente Mimun. Dal 1999 al 2000 viene chiamato dal Direttore Giulio Borrelli al TG1 per curare in video una rubrica all’interno del rotocalco “Tg1 Prima”. E’autore e conduttore di diversi programmi Rai tra cui “Rai: si Grazie”!, “Spot: Si Grazie!”, il “Codice Sanremo” e alcuni speciali con Renzo Arbore, di cui è anche regista. Su Rai Italia con Arbore presenta Oggi qui domani là, un racconto della vita e dei viaggi di Renzo Arbore. Collabora con Raisat e sui canali Rai del digitale terrestre, con l’Espresso e altri settimanali. Ha presentato diverse manifestazioni ed è autore di alcune pubblicazioni. Attualmente e’ in forza al Tg1 come Inviato Speciale nella Redazione Cultura ed è il curatore responsabile della rubrica musicale Tg1 Note.